Vai al contenuto

UrbanSketchers: incontro ravvicinato!

30 luglio 2012

Oggi, dopo tanta attesa, ho finalmente incontrato due personaggi di rilievo e ho avuto l’onore di fare un paio di disegni in loro compagnia Trattasi di Marc Holmes (vi do un altro collegamento del blog più ampio dei disegnatori urbani) e Shari Blaukopf. Di Marc vi ho già accennato in un post precedente. Shari è sua collega e insieme si fanno promotori di questa entusiasmante attività di disegno all’aperto qui a montréal. Organizzano anche degli workshop sul tema, tanto che arrivano freschi freschi da un simposio a Santo Domingo e settimana prossima saranno a Portland, Oregon USA. In realtà mi devo correggere, Marc non è statunitense come pensavo ma è del West Canada, Alberta; Shari è “autoctona”. E’ stato ovviamente un grande momento di confronto e penso proprio che si ripeterà. Il primo oggetto delle nostre attenzioni oggi è stato un vecchio edificio all’angolo tra rue Sherbrooke e rue Berri.

Molto bello a mio parere il contrasto tra l’alto palazzo sul retro e la casa, che avrei voluto rendere. Peccato che al momento della prima stesura di colore (l’emozione?!?) ho completamente dimenticato il limite destro del grattacielo e mi sono allargato troppo. Non tanto per l’esattezza dell’accuratezza del disegno che è relativa (come conseguenza ho pure dovuto allargare quel volume che si vede a destra della casa), solo avrei voluto più cielo e una massa di sfondo meno ingombrante.

Spero che anche i miei due pilastri del pennello pubblichino qualcosa del loro eccellente lavoro sulla casa. Oggi Marc ha lavorato con pennarelli e biro neri, dando vita a quadretti dallo stile quasi fumettoso. Shari ha acceso lo scanner di cui è naturalmente dotata e ha steso un paio di acquerelli formidabili: una rivelazione. Pensate che si è prefissata di pubblicare un disegno ogni benedetto giorno dell’anno. Che dire, tanto di cappello. Se andate sul suo blog infatti potete confrontare il suo post di oggi 29 Luglio con il mio seguente, visto che abbiamo scelto lo stesso soggetto da angolazioni differenti.

Si tratta di un chiosco che vende piante e fiori in via St. Denis all’altezza dell’università UQAM, poco distante dal primo punto. Ci troviamo nel quartiere latino, affollato nella soleggiata domenica estiva. Grazie colleghi, spero di rivedervi presto per altre uscite di studio metropolitano!

Annunci
4 commenti
  1. Cristian permalink

    Simone, quando metti in vendita le tue opere d’arte? vorrei acquistarne una!!!!

    • pota sono già in vendita, altrimenti come compero latte, pasta e zucchine?!? devi solo decidere in con che valuta li paghi 😉

  2. elena permalink

    simooooo, quanto mi piace il tuo blog!! una volta superata l’indicibile invidia (condivisa da altri lettori, mi pare) mi godo ogni tuo racconto. E adesso è partito il sentimento della mammina che è contenta per la bella esperienza che stai vivendo!
    Insomma, sbrigati a disegnare, scrivere, vivere che ci piace molto!
    baci

Trackbacks & Pingbacks

  1. Sketching with Simone « The Sketchbook

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: